Informativa sui cookies

Leggi e accetta la nostra informativa sui cookies.

Specifiche

NomeDettaglio
Unità di controllo SCP200

Semplice funzionamento tramite controlli autoesplicativi sul display touch screen

Pompe di alimentazione

Pompa a pistone Scheugenpflug

Volume di alimentazione per pompata

250 ml

Dimensioni (L x A x P)

700 x 1950 x 1000 mm (1C)
700 x 1950 x 1400 mm (2C)

Alimentazione elettrica

400 V, 50/60 Hz, CEE 16 A

Capacità di riscaldamento

Fino a 80 °C

Potenza del riscaldatore del serbatoio

(230 V) circa 1000 W

Peso

240 kg (1C- 60 l)
400 kg (2C- 60/60 l)

Potenza di estrazione dell'eiettore

12 l/min (a 6 bar)

Potenza evacuazione pompa vuoto

242 - 283 l/min

Velocità agitatore

39 rpm

Controllo del livello

Sensore capacitivo analogico di livello 

Descrizione

VA11019

Unità di preparazione sotto vuoto e di alimentazione per materiali autolivellanti

L'A310 prepara il materiale per il dosaggio già mentre lo carica dai contenitori originali al serbatoio di preparazione sotto vuoto. Una volta trasferiti nei contenitori a bordo, i componenti vengono tenuti sotto vuoto durante tutto il processo. Il controllo della temperatura dei singoli componenti consente di ottimizzare la loro viscosità e di intensificare il processo di degasaggio. Il vuoto applicato costantemente rimuove l'aria e l'umidità intrappolata nel materiale, protegge i materiali sensibili all'umidità e impedisce ai materiali porosi (i.e. i siliconi) di assorbire aria. L'agitazione e i cicli di ricircolo programmabili mantengono il materiale di erogazione allo stesso livello qualitativo sia durante la produzione che nei tempi di inattività, impedendo la sedimentazione dei filler contenuti.

Grazie a un sistema innovativo di sottovuoto e ricarica, i contenitori a bordo possono essere ricaricati in qualsiasi momento, anche durante la produzione, fornendo così un'alimentazione continua alla testa dosatrice. Evitando così interruzioni di produzione, risparmiando tempo prezioso e rendendo il sistema di dosaggio più produttivo.

Utilizzo e materiali:

  • Uno o due componenti
  • Da basse a medie viscosità (materiali fluidi e autolivellanti)
  • Da non abrasivi ad altamente abrasivi
  • materiali senza filler e con alta densità di filler

Miglior sistema di trattamento sul mercato per dosaggio di materiali sensibili all'umidità e che necessitano di degasaggio.

Equipaggiamento:

  • SCP200 - Centralina con display grafico 7" touch screen
  • Monitoraggio del livello riempimento attraverso sensori analogici capacitivi e funzione di ricarica automatica/manuale
  • Sistema di aspirazione (eiettore o pompa a palette per vuoto )
  • Controllo visivo del materiale attraverso spie visive con illuminazione a LED
  • Interfaccia esterna per il collegamento ai PLC (sistema di produzione o linea)

Opzioni:

  • DOS P - testa di dosaggio a pistone volumetrico 
  • Controllo della temperatura dei materiali e monitoraggio
  • Agitazione materiali e ricircolo
  • Serbatoio integrato: 60 e 20 litri

L'A310 DOS può essere configurata come una stazione di lavoro manuale da tavolo, oppure essere disposta con una camera sotto vuoto o nel sistema di produzione atmosferico in una linea di produzione automatizzata.

Varianti:

A310 TP- Unità di preparazione sottovuoto e alimentazione materiale per piccole quantità di resine costose, la risposta logica alle mutevoli esigenze del mercato; ad esempio, componenti che sono ridotti in termini di dimensioni e/o volumi di produzione bassi, ma che necessitano ancora di massima sicurezza di processo di dosaggio. Disponibili con serbatoi a bordo da 1,5 e 20 litri per ridurre il materiale in stoccaggio, con l'aspirazione di materiale o con serbatoi superiori per il trasferimento di materiale.